Il giorno della memoria: cinema e un corto teatrale per non dimenticare

Dal 27 fino al 30 gennaio l’Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo mette a disposizione in streaming il film “Resistance – la voce del silenzio”. Su It’sart, inoltre, è sempre visibile il corto teatrale “Nonostante Auschwitz vince la vita”.

In occasione della celebrazione del Giorno della Memoria, l’Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo offre a tutti la visione in streaming del film Resistance – la voce del silenzio, la commovente storia vera del mimo più famoso del mondo, Marcel Marceau, che grazie al suo coraggio e incrollabile volontà di sopravvivere, ha compiuto un vero miracolo salvando centinaia di orfani dalla spietata persecuzione nazista. 

«Le persone che sono tornate dai campi di concentramento non sono mai state in grado di parlarne… Mi chiamo Mangel. Sono ebreo. Forse questo, inconsciamente, ha contribuito alla mia scelta del silenzio»
Marcel Marceau il mimo più famoso della Francia

Dal 27 al 30 gennaio sarà possibile vedere il capolavoro di Jonathan Jakubowicz semplicemente registrandosi alla piattaforma  Keaton Streaming, seguendo i passaggi descritti.

REGISTRATI PER GUARDARE

“RESISTANCE – LA VOCE DEL SILENZIO”

Anche il l teatro è, come sappiamo, strumento per ricordare e fare memoria della storia collettiva. Il cortometraggio “Nonostante Auschwitz vince la vita”, realizzato da Oltheatre nel 2021 in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la partecipazione di Viola Canu, è ispirato alla vita della senatrice Liliana Segre e  ne è una piccola e intensa testimonianza. La suggestiva clip teatrale è il racconto del cammino verso la vita, della quotidiana lotta all’indifferenza e della riappropriazione dell’identità e dignità umana dopo la dolorosa esperienza del campo di concentramento. Il testo è stato estrapolato da un’intervista alla senatrice Liliana Segre.

Il corto teatrale è sempre disponibile sulla piattaforma It’sArt.

GUARDA LA CLIP TEATRALE